Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
DISPAA Dipartimento di Scienze delle Produzioni Agroalimentari e dell'Ambiente

laboratorio di Botanica della sezione di Scienza del Suolo e della Pianta

Dove siamo


I laboratori di Botanica sono situati in P.le Cascine 28, piano primo, settore est, stanze 6, 7, 8, 9, 10.

sezione di Scienza del suolo e della pianta

 

Personale


Responsabili della ricerca: Filippo Bussotti, Federico Selvi, Piero Bruschi

Responsabile della sicurezza: Filippo Bussotti

Responsabile gestione smaltimento dei rifiuti:Laura Vivona

Personale tecnico:Laura Vivona

Dottorandi di Ricerca: Dilek Killi Haworth, Giovanni Iacopetti

 

Attività e linee di ricerca


Nei laboratori sono svolte ricerche su:

  1. singole piante e specie vegetali (prevalentemente tracheofite), dal punto di vista morfologico, isto-anatomico, biologico, funzionale e genetico;
  2. comunità vegetali, dal punto di vista floristico, strutturale, ecologico e funzionale. Le ricerche sono sia di base che di tipo applicato, riguardanti soprattutto problematiche ambientali ecologiche e biologico-conservazionistiche.

Di primario interesse sono le tematiche relative a:

  1. Sistematica, filogenesi, fenotipizzazione e genotipizzazione di vari gruppi di piante, in particolare specie arboree forestali (es. genere Quercus) e specie di interesse ambientale e/o applicativo (es. metallofite e iperaccumulatrici; piante medicinali, famiglia Boraginaceae). Promotori delle linee di ricerca: Prof. F. Selvi, Dr. P. Bruschi.
  2. Analisi della diversità a livello di popolazione, specie e comunità, con particolare riguardo alla vegetazione di tipo forestale, in relazione a fattori esterni che la influenzano e ai processi funzionali dell’ecosistema. Indagini geobotaniche e floristico-fitogeografiche territoriali. Promotori: Prof. F. Bussotti, Prof. F. Selvi.
  3. Etnobotanica ed indagini sistematiche ed ecologiche su piante alimentari, medicinali o con altri usi, prevalentemente tropicali. Promotore: Dr. P. Bruschi.
  4. Eco-fisiologia delle piante arboree e risposte della vegetazione forestale a fattori di stress abiotici, in particolare quelli legati ai cambiamenti climatici. Analisi dell’efficienza fotosintetica e scambi gassosi. Promotore: Prof. F. Bussotti.

Il laboratorio rappresenta un punto di riferimento per l’identificazione di specie della flora italiana ed esotiche, nonché per informazioni su aspetti ecologici, distributivi e applicativi (proprietà, usi, problematiche di controllo o di conservazione).

 

Strumentazioni


Le attrezzature disponibili sono utilizzate per indagini sia di laboratorio che di campo.

Fra gli strumenti di laboratorio sono presenti:

  • Microscopi ottici e a fluorescenza: Osservazione di preparati isto-anatomici e citologici (complementi cromosomici).
  • Microtomi, Ultramicrotomi e Vibratomi: Preparazione di campioni isto-anatomici e citologici.
  • Stereomicroscopi: Osservazione di campioni vegetali freschi e essiccati.
  • Spettrofotometro: Analisi quali-quantitative di sostanze e molecole in campioni vegetali.
  • Camera a pressione fissa e da campo: Analisi delle relazioni idriche di piante vive. Fra le attrezzature da campo sono presenti:
  • Fluorimetri a fluorescenza diretta e modulata: Analisi della fluorescenza in campioni vegetali fotosinteticamente attivi
  • Gas analyzer (CIRAS I): analisi dell’efficienza fotosintetica e misura della fotosintesi netta.
  • LAI 2000 Plant Canopy Analyzer: analisi della copertura fogliare degli ecosistemi forestali.
  • Attrezzatura FIELDMAP: sistema digitale integrato con distanziometro laser e software per la georeferenziazione di singoli alberi e la produzione di mappe di aree di saggio forestali.
  • Apparecchi Fotografici “PLANT CAMS”: esecuzione automatica di fotografie in bosco per analisi fenologiche.

Data Loggers: raccolta automatica di dati ecofisiologici per periodi prolungati.

Sono inoltre a disposizione dei Laboratori:

  • Camere di crescita: allevamento e propagazione di piante in ambiente controllato.
  • Serra: coltivazione di piante termofile, esperimenti di germinazione e di seed bank e osservazioni fenologiche.
  • Biblioteca: Ricerche bibliografiche.
  • Erbario FIAF : ricerche sistematiche, tassonomiche, floristiche e fitogeografiche.

 

Microscopio fluo

Microscopio Zeiss a fluorescenza

vibratomo

Vibratomo per le sezioni dei campioni

sezione di foglia

Sezione di foglia di faggio danneggiata

sezione di foglia

sezione fogliare mostrante depositi di callosio

ultramicrotomo

Ultramicrotomo Reichert

foglia

Analisi istologiche di foglie di Viburnum lantana con danni

fluorimetro

Fluorimetro Handy-Pea

lai 2000

LAI 2000

uso fluorimetro

Uso del Fluorimetro per analisi di efficienza fotosintetica

field map

Uso del sistema FieldMap per analisi di biodiversità forestale

 
ultimo aggiornamento: 21-Giu-2017
Unifi Home Page

Inizio pagina